Sergio Fermariello: Go-Pro Siria

26/09/2018
ore: 18:30
[galleria 7]

Sergio Fermariello: Go-Pro Siria

Per una nuova scuola ad Aleppo

In occasione della mostra “In Relazione” che ospita l'opera “500 ways” di Jota Castro insieme alla proiezione del video “Go-pro Siria” di Sergio Fermariello si terrà un evento benefico in favore di un progetto di scolarizzazione in Siria.
 
L'artista Sergio Fermariello ha realizzato 100 stampe tirate dall'opera originale “Guerrieri” (incisione su lastra metallica, cm 25 x 35, 2018) che saranno messe in vendita al prezzo simbolico di 100,00 euro ognuna e il cui ricavato sarà destinato ad un progetto che prevede l'apertura di uno spazio educativo ad Aleppo, in Siria.
 
L'“Associazione Genitori della Scuola Di Donato” con il progetto “Prima Infanzia Social Club” e le mamme di origine siriana che vivono a Roma si uniranno a Sergio Fermariello per sostenere il progetto.
 
Sergio Fermariello spera di poter contribuire, con la vendita delle sue opere e coinvolgendo altri artisti, alla realizzazione di questo progetto che aiuterà molti bambini siriani e le loro famiglie ad avere un luogo dove costruire un dialogo multiculturale all'insegna della pace tra i popoli.
 
Durante la serata sarà presente una madrina d'eccezione: Sara El Debuch attrice protagonista del film “Border” (2013) che narra la storia di due sorelle siriane costrette a fuggire in Turchia per ragioni legate alla guerra.
 
Dopo l'incontro con gli ospiti i musicisti Simone Pelosi e Pietro Valenza suoneranno dal vivo alcuni brani per pianoforte.
 
SERGIO FERMARIELLO - https://www.sergiofermariello.it/



i nostri spazi
musia living arts galleria 7 musia living arts galleria 9 musia living arts sala pompeo musia living arts cucinaMusia musia living arts Terrazza